Sei un professionista o un freelance? In questo caso dovresti valutare davvero l’importanza di avere un tuo sito professionale.

Internet ed i social media hanno amplificato le possibilità per il cliente di confrontare profili, offerte e persone con cui lavorare, premiando spesso, almeno in prima battuta, coloro che si presentano meglio.
Non farti travolgere dalla concorrenza di basso livello, crea il tuo sito professionale prima che sia troppo tardi, non vorrai per caso lasciare sul tavolo opportunità ed occasioni di collaborazione solo perché non ti hanno trovato?

Ma quali sono i vantaggi di un sito professionale?

⦁ Visibilità come esperto

Essere visti come esperti aumenta notevolmente le possibilità di essere contattato in qualsiasi campo; tutti vogliono lavorare con chi è esperto nella competenza di loro interesse.
Ma se sei il maggior esperto del mondo in un determinato settore e lavori solo a livello locale, come faranno a trovarti?
È fondamentale quindi avere un sito professionale, ben ottimizzato e strutturato, al fine di proiettare la propria esperienza ed autorità anche sul web.

⦁ Immagine professionale

Considera il tuo sito web un po’ come il tuo ufficio; cosa penserebbe un possibile cliente se venendoti a trovare facesse fatica a raggiungerti perché il tuo indirizzo e la tua insegna sono poco visibili?
E se una volta entrato nel tuo ufficio trovasse disordine ed apparecchiature antiquate? Non pensi che la tua immagine professionale e di conseguenza le tue competenze non ne risentirebbero?

⦁ Professionalità

Creare un sito, oggi, è un’impresa alla portata di tutti; qualche dritta su internet, un libro o una guida ed in poche ore il tuo sito è on-line.
Ma la qualità?
Siti raffazzonati, creati con applicazioni gratuite da non professionisti sono l’equivalente dei tuoi primi esperimenti ai fornelli; certo, un piatto commestibile (più o meno) è venuto fuori, ma scommettiamo che con gli stessi ingredienti un Cracco o un Cannavacciuolo avrebbero creato un opera d’arte commestibile (oltre ad un possibile prezzo di vendita del piatto preparato completamente diverso…)?
Da Freelancer o professionista lo sai benissimo; colui che offre i tuoi stessi servizi senza averne le competenze ha creato solo confusione sul mercato; certo, magari per un breve periodo ha vinto lui spostando la competizione solo sul prezzo, ma poi è stato travolto da feedback negativi e clienti infuriati.
Non fare lo stesso errore, ricordati che non parliamo di un blog inerente alla tua passione di collezionista di figurine, ma di un interfaccia visibile in tutto il mondo, spesso il primo contatto tra te ed un futuro cliente.

⦁ Sempre aggiornato

Da professionista lo sai, gli strumenti stanno evolvendo sempre più velocemente; ogni giorno nasce una nuova applicazione, un nuovo standard e qualcosa che fino a poco tempo fa andava per la maggiore (Flash ad esempio) in pochissimo tempo è diventato obsoleto.
Rimanere aggiornato sui nuovi standard nella pubblicazione di siti web non è il tuo mestiere e non puoi permetterti di sprecare ore a seguire dei forum scritti per la maggior parte in un linguaggio tecnico che per te è peggio che il Klingon.
Delegare la creazione ed il mantenimento del tuo sito professionale a chi questo compito lo fa di mestiere è la miglior scelta che potrai fare.
Il numero di ore che puoi dedicare al lavoro è limitato; dovresti concentrati sui compiti che per te sono a valore aggiunto; non su attività che non padroneggi.

⦁ Ottimizzato

Il tuo sito dovrà essere sempre visibile e raggiungibile, ottimizzato alle ultime tecnologie ed adatto alla fruizione da parte di ogni tipo di apparecchiatura, sia desktop che mobile (lo sai che ormai la maggior parte delle ricerche avviene da smartphone?)
Dovrà essere inoltre facilmente raggiungibile ed usufruibile da chi è interessato ad un particolare servizio o competenza.
Tutto questo è la SEO, niente di astruso ma un insieme di buoni modelli, ottimizzazione e strumenti che permettono ad un sito di uscire come primo risultato (o almeno in prima pagina) quando una determinata parola chiave viene ricercata su Google.
Per te libero professionista o freelance è fondamentale!
Quante volte nelle tue ricerche sei arrivato a guardare la seconda pagina di Google? E la terza?
Mai o quasi mai, corretto?
Ecco perché avrai bisogno di un sito professionale, i tuoi servizi e le tue competenze dovranno emergere dal rumore di fondo della tua concorrenza ed essere lì ben visibili al tuo possibile futuro cliente.

Per concludere, ci sono cose su cui non si può ragionare a cuor leggero; la professionalità è una di queste.
Non rovinare anni di studi e di esperienza ed una ottima conoscenza della tua materia presentandoti con un interfaccia da novellino.
Scegli un sito professionale e lavora con dei professionisti, il tuo investimento verrà ripagato abbondantemente con gli interessi!

Se vuoi evitare di avere brutte sorprese quando assumi qualcuno per realizzare il tuo nuovo sito internet ti suggerisco questo articolo: Cerchi qualcuno che si occupi di realizzazione siti web? come evitare fregature? ecco la guida!


Vuoi realizzare il tuo nuovo sito internet professionale?

contattami

sito professionale
Scroll Up